Obiettivi turistici

Si notano nella citta` alcune costruzioni rappresentative per la continuita` sociale e culturale di questa localita`, come:
1. La Casa memoriale dello scrittore Gib Mihăescu;
2. La Chiesa del Borgo Drăgășani che è stata una grande costruzione di muro, circondata con muri, di cui una parte si conserva anche oggi. Intorno ad essa si sono svolte le lotti tra i soldati vlacchi e turchi in 1821. Essa è stata demolita dopo la prima guerra mondiale e sullo stesso posto è stata eretta l`attuale cattedrale della città ;
3. La Chiesa Sf. Ilie, monumento di cultura, che è stato edificato la terza volta nell`anno 1834;
4. La Chiesa dell`Addormentarsi della Madre di Dio (La Chiesa con cavallo), del quartiere Capul Dealului, monumento storico 1824;
5. La Chiesa Sf. Nicolae del quartiere Gardești;
6. Le rovine del castro romano “Russidava” o la fortezza del “Signore di Ruggiada”, scoperte nel quartiere Momotești a circa 150 m dalla strada nazionale Râmnicu Vâlcea – Craiova, via Găneasa;
7. Il Museo del Vino, al centro della città.