Feteasca Alba

La specie Feteasca alba era conosciuta nel nostro paese molto prima dell`invasione della fillossera.

La specie Feteasca alba è coltivato su importanti superfici in Transilvania e in Muntenia, dove rende gli ottimi risultati.

All`apertura delle gemme la reseda è leggermente squamosa, di colore verde, con sfumatura rosso-rame.    Il pollone è glabro, striato, di colore rosso-castagno, alla parte soleggiata. L`uva piccola verso media  (90-110 g in media), cilindrica o cilindro-conica, alata, con fave fitte,  non uniforme come misura. La fava è piccola, sferica, di colore verde-gialliccio, con epicarpo sottile, coperto con strato fino di pruina, con punto pistillare apparente, costituendo un carattere speciale. La polpa è succosa, a sapore piacevole, armoniosa, non aromatica.

Feteasca alba è una delle specie romene più vigorose di vino, avendo un alto potere di accumulazione dei saccari in uva e un buon adattamento alle condizioni  pedoclimatiche del nord del paese.
I vini di qualità speciale che si ottengono sono superiori secchi, demisecchi o dolci-liquorosi, armoniosamente costituiti e con fragranza specifica per ogni specie.