Tamaioasa Romaneasca

Butasi de vita de vie - soi Tamaioasa Romaneasca

Butasi de vita de vie – soi Tamaioasa Romaneasca

E` una specie aromatica che ha la sua origine a sud della Grecia Antica essendo portata in  Romania dai coloni greci.

Tamaioasa Romaneasca è una varietà romena di uva utilizzata per ottenere vini bianchi aromatici di qualità. I vini ottenuti sono dolci o demidolci con una concentrazione di alcool di 12-12,5%, di colore giallo dorato e un sapore ricco di fiori e miele. Ha un gusto forte e un`armonia perfetta tra zucchero, alcool e acidità.

Il sapore di moscato si mantiene all`invecchiamento in bottiglia per 7-8 anni, per invecchiamento il vino cambia le sue caratteristiche ottenendo sfumature olfattive che suggeriscono l`odore del favo di miele.
A causa della sua forte personalità il vino Tamaioasa Romaneasca è stato nominato da molti specialisti un” vino- capolavoro”.

• L`origine di questa specie è sconosciuta, sembra di essere dall`antica  Elada. Si è diffusa nei paesi intorno al bacino del Mar Mediterraneo ; da noi è conosciuta prima dell`invasione della fillossera, sicchè sia considerata una specie autoctona.
• E` una specie con periodo medio di vegetazione (165-175 giorni) e alte domande eliotermiche, necessitando 3200-3800C temperatura globale. Ha vigore medio di crescita e una buona fertilità, 55-65% polloni fertili. Sfiorisce tardi, alla fine del mese di aprile, la maturazione dell`uva si produce presto, alla fine del mese di luglio, e la piena maturazione si realizza a   2-3 settimane dopo la specie Chasselas Dore.
• Resistenze biologiche : è una specie pretenziosa, sensibile a gelo (-18, -20C), a siccità o all`eccesso di umidità, fortemente attaccata da malattie, le tignole dell`uva, vespe.
• Per la coltura di questa specie sono necessari areali bene delimitati, a causa della sua ridotta plasticità ecologica. Preferisce zone con autunni lunghi e soleggiati, dove mancano le precipitazioni, che permettano l`accumulazione lenta dei saccari e dei sapori in mosto, la sopramaturazione dell`uva allo stesso tempo con la loro affettazione da muffa nobile.
• Tecnologicamente, alla piena maturazione accumula 200 – 210 g/l saccari, e per sopramaturazione raggiunge 250 – 270 g/l e può eccedere leggermente questi valori, senza che l`acidità totale del mosto discenda sotto .5 – 5 g/l H2SO4.
• Al fine di evitare le perdite di raccolto, si consiglia che il raccolto sia realizzato in  2 – 3 tappe, con la sopramaturazione dell`uva.
• Le produzioni di uva sono piccole 5 – 8 t/ha, ma possono raggiungere 10 – 14 t/ha.

La specie Tamaioasa Romaneasca fa parte della categoria dell`uva da vino.